Anticiclone di origine africana con caldo molto intenso del 31 Luglio 2017

Anticiclone di origine africana con caldo molto intenso Bollettino settimana 31 luglio - 6 agosto. Anticiclone di origine africana con caldo molto intenso.
Le tendenze sono state confermate: ci attende forse la settimana più calda di questa estate. Un intenso anticiclone si è formato sul Mediterraneo centrale, portando con sè aria di origine sahariana molto calda. Sono previste temperature che in molte località da nord a sud sfioreranno o supereranno i 40 °C. Al Nord-Ovest i valori saranno leggermente più bassi per via di alcuni passaggi nuvolosi e delle recenti piogge del weekend. Ma la sensazione di afa sarà molto elevata.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione

Oggi lunedì 31 luglio e domani martedì 1 agosto


Al mattino di oggi cielo nuvoloso sulle pedemontane occidentali, in dissolvimento nel corso della mattinata. Poi cielo sereno o poco nuvoloso, con sviluppo di nubi pomeridiane sui rilievi. Bassa probabilità di precipitazioni. Domani invece maggiore copertura nuvolosa irregolarmente distribuita sin dal mattino sulle Alpi, in estensione alle pianure. Maggiori probabilità di locali rovesci o deboli temporali sulle Alpi occidentali e in Val d’Aosta. Temperature stazionarie o in aumento domani. Massime comprese tra 30 e 36°C (sulle coste 28/30°C) , minime tra 19 e 23 °C. I venti saranno assenti o deboli di direzione variabile, con locali rinforzi da sud su basso Piemonte e Liguria centrale nelle ore pomeridiane.

Da mercoledì 2 agosto

L’anticiclone aumenterà la sua intensità, con giornate molto calde ma non totalmente soleggiate. Infatti ci troveremo sul bordo settentrionale dello stesso, in cui ci saranno frequenti passaggi di nuvolosità alta per via delle perturbazioni che interesseranno la Francia e l’Europa centrale. Non si escludono tuttavia locali rovesci pomeridiani sui rilievi. Le temperature aumenteranno ancora, con i picchi più elevati intorno 37-40 °C sulle pianure orientali e l’alessandrino fra giovedì e sabato. Sulle coste valori più contenuti ma elevata umidità faranno si che le temperature percepite siano comunque piuttosto elevate. Indici di disagio da calore estremo e afa molto elevati, soprattutto nelle ore centrali e pomeridiane, per cui si raccomanda di limitare le attività all’aperto. Temperature minime anche molto elevate con valori costantemente oltre 20-22 °C, in città anche più alte. I venti saranno ancora assenti o deboli di direzione variabile , con locali rinforzi di brezza lungo le coste liguri e basso Piemonte al pomeriggio.

Tendenza weekend

La situazione si prevede quasi invariata, ma con tendenza a graduale calo delle temperature e maggiore presenza di instabilità a partire da domenica.

Previsioni locali

Cuneo
http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo


Torino
http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Torino

Savona
http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Savona